Home / Attualità / Cambio gomme invernali, attenti alle multe
cambio gomme estive

Cambio gomme invernali, attenti alle multe

Il Codice della Strada stabilisce l’obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene a bordo nel periodo tra il 15 ottobre e il 15 aprile. Il periodo d’obbligo, quindi è già scaduto e pertanto gli pneumatici devono essere sostituiti. La Legge consente un mese di tempo per uniformarsi, quindi c’è tempo fino al 15 maggio per sostituire le gomme e montare quelle estive. E’ possibile tenere le gomme invernali montate solo se hanno un coefficiente di velocità almeno uguale a quello determinato in omologazione sulla carta di circolazione.

Anche in questo caso, però, è conveniente sostituirle perché la mescola invernale con il calore estivo va incontro ad un’usura molto più rapida. Nel caso in cui a fronte di un controllo stradale gli agenti notassero che sono ancora montate le gomme invernali dopo il 15 maggio, si andrebbe incontro ad una multa da 422 a 1695 € con possibilità di ritiro della Carta di Circolazione e obbligo di sottoporre il veicolo a visita e prova presso la più vicina sede della Motorizzazione Civile.

Come si vede, il rischio è forte in termini di incisività sull’economia personale, sia sul rischio di perdere la disponibilità dell’auto per alcuni giorni.

About Redazione

Notizie scelte dalla Redazione di Italia24ore.it . Le ultime news in tempo reale scritte a più mani dai nostri redattori.