Home / Attualità / Donald Trump twitter ko: errore o scherzo dello staff della Casa Bianca?
Donald Trump twitter ko: errore o scherzo dello staff della Casa Bianca?

Donald Trump twitter ko: errore o scherzo dello staff della Casa Bianca?

L’account ufficiale di Donald Trump su twitter è stato messo ko per almeno 11 minuti. Cos’è successo al profilo social che il presidente americano predilige usare per le sue comunicazioni ufficiali? Al momento si sta cercando di far luce sull’accaduto nel tentativo di capire se sia stato un’errore o uno scherzo messo da un membro dello staff della Casa Bianca.

Donald Trump twitter ko, disattivato l’account

La notizia che arriva in queste ore dall’America ha qualcosa in se per se di davvero divertente. Come ben sappiamo il presidente Donald Trump non ama particolarmente usare l’account twitter istituzionale ereditato dal suo predecessore Barack Obama, che ad oggi conta ben 20,9 milioni di follower. Il perché della preferenza sarebbe dovuta a un conteggio di follower dato che @realDonaldTrump al momento ne conta ben 41,7 milioni… Questo permetterebbe al presidente di raggiungere molte più persone nel territorio americano, almeno fino a qualche ora fa quando l’account di Donald Trump su twitter non sia stato messo ko e quindi disattivato per circa 11 minuti. In pochi attimo il panico ha invaso la Casa Bianca, quanto successo è frutto di un’errore o di uno scherzo?

Donald Trump twitter ko, tutta colpa di un impiegato dello staff?

La notizia pubblicata qualche ora fa è stata immediatamente commentata dal sito Microblogging che parla di sabotaggio, anche se ci si continua a chiedere se quanto accaduto è frutto di un errore o scherzo di un impiegato dello staff. Dopo aver messo ko il profilo ufficiale twitter di Donald Trump all’interno della Casa Bianca il panico ha iniziato a regnare sovrano… Secondo alcuni rumors dietro l’ “incidente” non vi sarebbe nulla di così scabroso se non l’azione di un impiegato dello staff della Casa Bianca che, in occasione del suo ultimo giorno di lavoro, ha deciso probabilmente di vendicarsi mettendo il profilo twitter ko. Nel momento in cui l’account è stato ripristinato Donald Trump ha cinguettato: “Il mio account Twitter è stato rimosso per 11 minuti da un impiegato canaglia. Credo che il mio messaggio stia finalmente arrivando e sta avendo un impatto”.

About Claudio De Filippi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *