Home / Attualità / Ragazza italiana di 25 muore in Cina, si indaga sull’accaduto
Ragazza italiana di 25 muore in Cina, si indaga sull'accaduto

Ragazza italiana di 25 muore in Cina, si indaga sull’accaduto

Una ragazza italiana di 25 anni muore in Cina dopo esser precipitata dal terzo piano dell’hotel in cui lavorava. A indicare sull’accaduto sono le forze dell’ordine italiane e cinesi. Cos’è successo alla giovane?

Ragazza italiana di 25 è morta in Cina

Sono ancora sconosciute le dinamiche dell’incidente avvenuto in Cina domenica 5 novembre dove una ragazza italiana di 25. La vittima, Anna Tiberi, da tempo lavorava in un hotel di Wixu come mediatrice linguistica. La ragazza infatti dopo essersi laureata all’Università per Stranieri  come appunto Mediatrice linguistica e culturale aveva deciso di inseguire il suo sogno lavorativo in Cina. Nell’arco del 2017 infatti Anna Tiberi di Fabriano,  un provincia di Ancona, era riuscita a costruirsi una stimata carriera all’interno del plesso alberghiero nel quale aveva cominciato a lavorare poco tempo aver concluso gli studio linguistici. Ma cos’è accaduto domenica 5 prima della sua morte della cittadina della Cina?

Ragazza italiana di 25 morta in Cina, anche L’Italia indaga sull’accaduto

Cosa sia successo alla ragazza italiana di 25 morta in Cina sembra essere completamente avvolto dal mistero. Anna Tiberi, che lavora appunto come mediatrice linguistica in un hotel di Wixu, domenica doveva accompagnare un gruppo di turisti in una passeggiata tra le montagne. Sembrerebbe che poco prima di lasciare la sua stanza o la struttura, la cosa non è stata chiarita del tutto, quando è precipitata dal terzo piano dello stabile. È stato anche inutile l’intervento dei soccorsi accorsi sul luogo che ne hanno potuto constatare solo il decesso. I familiari della ragazza italiana di 25 anni sono stati raggiunti dalla notizia da parte degli inquirenti di Ancona a sua volta avvisati dal consolato di Shangai. Il prefetto di Ancona, Antonio D’Acuto, ha dichiarato: “Stiamo seguendo il caso con il ministero degli Affari Esteri. Per il momento non sappiamo nulla di più. Esprimiamo le nostre condoglianze alla famiglia”.

About Claudio De Filippi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *