Home / Attualità / Situazione grave in Sicilia per i prestiti: il 25% non viene restituito

Situazione grave in Sicilia per i prestiti: il 25% non viene restituito

Il mercato dei prestiti siciliano è in forte crisi, secondo il Regional Outlook di ABI, l’associazione bancaria italiana, su base nazionale le Banche hanno erogato prestiti per un totale di 64,8 miliardi di Euro, con un incremento medio di +0,7% rispetto allo scorso anno, di più al sud Italia con un +0,9%. Il 29,9% del credito erogato è rappresentato da mutui casa e prestiti alle famiglie, con un incremento sul 2015 del 4% mentre le imprese hanno usufruito di prestiti per un valore di 28 miliardi, il 2,4 in meno rispetto a luglio dello scorso anno, su base nazionale, il 2% in meno al meridione.

I dati preoccupanti sono relativi alla restituzione delle somme ottenute in prestito, rilevando come in Sicilia non viene restituito un prestito su quattro, il 25% e nei mutui viene a mancare la restituzione di uno ogni tre. Le sofferenze del credito siciliano sono pari a 11,1 miliardi di Euro contro il 10,9 del 2015; Abi rileva come ad ogni trimestre le sofferenze in Sicilia aumentino di 200 milioni.

Certamente questa situazione genera un allarme nel settore creditizio e fa sì che vengano messe in atto azioni restrittive e di maggior rigore rispetto alla concessione di nuovi prestiti.

About Flavia Mondini