Home / Attualità / Vogliamo guardare il fenomeno Migranti da un altro punto di vista?

Vogliamo guardare il fenomeno Migranti da un altro punto di vista?

Quello dei Migranti è un argomento scottante in cui appena si alza una voce fuori dal coro viene tacciata di discriminazione e razzismo. Vogliamo, invece, fare un semplice ragionamento ponendoci qualche interrogativo; In tempi recenti sono finite sotto osservazione le ONG con il sospetto di contatti con gli scafisti al fine di favorire l’arrivo in Italia in buona o cattiva fede. Questo è un problema perché un conto è soccorrere profughi che stanno rischiando la vita in mare, un altro è andare a prenderli a ridosso delle coste concordando con gli scafisti.

Una volta arrivati sulle coste italiane, poi, i migranti vengono immessi nel percorso di “accoglienza” in cui chi vi opera ha guadagni incredibili. Oltre al problema dell’intercettazione, è notizia fresca l’arresto di un parroco di Catanzaro che avrebbe lucrato sui migranti oltretutto fornendo loro cibo troppo scarso e di bassa qualità intascando, però, dallo Stato soldi buoni che sarebbero finiti, infine, nella disponibilità della n’ndrangheta.

Il traffico di migranti, quindi, alla fine sarebbe una vera e propria filiera economica che andrebbe a fornire un forte rendimento alle mafie. Ecco, allora, l’interesse a fare arrivare più “profughi” possibile in Italia, perché ogni migrante è una risorsa economica che alla fine va ad arricchire diversi personaggi e anche le Mafie. Mi sono anche fatto una domanda: dal momento che la stragrande maggioranza di coloro che sbarcano sulle nostre coste paga migliaia di Euro per rischiare la vita nella traversata e una volta giunto nel nostro Paese vive una condizione di clandestino ( torniamo a dare il giusto nome alle cose), con le stesse migliaia di Euro potrebbe arrivare tranquillamente in Italia o dove desidera con un visto turistico con un comodo e sicuro volo aereo ed eventualmente, scaduto il visto, vivere come clandestino lo stesso senza nulla rischiare fin quanto a incolumità personale. Certamente mi sfugge qualcosa e vorrei capire dove sbaglio il ragionamento.

About Redazione

Notizie scelte dalla Redazione di Italia24ore.it . Le ultime news in tempo reale scritte a più mani dai nostri redattori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *