Home / Economia / Bonus assunzione giovani 2018, come funziona lo sgravio delle tasse?
Bonus Sud 2018 assunzione giovani under 35 e disoccupati

Bonus assunzione giovani 2018, come funziona lo sgravio delle tasse?

L’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro ha reso operativo il Bonus Sud 2018, l’incentivo per le assunzioni di lavoratori di età compresa tra 16 e 34 anni, che riguarda le regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e le isole Sicilia e Sardegna.

Che cos’è il Bonus Sud?

Il Bonus Assunzioni Sud 2018 è un incentivo per favorire le assunzioni e si rivolge ai datori di lavoro privati e ai giovani under 35 che sono disoccupati da almeno 6 mesi, inoltre non devono aver avuto un rapporto di lavoro regolare con lo stesso datore di lavoro (sempre negli ultimi sei mesi). Ci sono dei casi particolari per i giovani di età compresa tra 25 e 34 anni, il bonus è valido solo se il lavoratore non possiede il diploma di istruzione secondaria di secondo grado oppure una qualifica o diploma professionale, inoltre non deve aver ottenuto il primo impiego regolarmente retribuito e deve aver completato la formazione da almeno 2 anni. La residenza non è un fattore importante per il lavoratore.

Importo Bonus giovani e disoccupati Sud

L’importo del bonus fruibile dal datore di lavoro è di 8.060 all’anno che si può usare in 12 mensilità. L’incentivo corrisponde ai contributi previdenziali che solitamente sono a carico del datore di lavoro, sono esclusi i premi e i contributi da corrispondere all’INAIL per 12 mesi a partire dalla data di assunzione. In caso di contratto part-time il beneficio è ridotto. Informiamo inoltre i nostri lettori che il termine per usufruire del beneficio è il 29 febbraio 2020. L’incentivo Occupazione Sud è anche soggetto ai limiti de minimis che si possono superare solo in caso di incremento occupazionale netto, questo requisito non è necessario nei casi in cui i posti di lavoro si sono resi disponibili per dimissioni volontarie, invalidità, pensionamento, e non per licenziamento per riduzione di personale.

Bonus Sud 2018: come fare domanda?

Per ottenere il bonus assunzione giovani e disoccupati i datori di lavoro devono fare domanda all’Inps compilando il modulo telematico nel sito web e indicando i dati dell’assunzione secondo le modalità illustrate in una circolare che sarà emanata dall’Ente.

About Andrea Rizzoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *