Home / Salute / Fumo addio, come smettere di fumare con le erbe
smettere di fumare con le erbe citisina fumo sigaretta

Fumo addio, come smettere di fumare con le erbe

Dire addio alla dipendenza da nicotina grazie a una sostanza trovabile nelle erbe e nello stesso tabacco: cos’è e come funziona la citisina e come smettere di fumare con le erbe

Come smettere di fumare con le erbe e la citisina

Molte persone hanno provato, o stanno provando a smettere di fumare senza ottenere risultati definitivi. Magari la voglia passa per un periodo, e poi si fuma più di prima. E’ possibile servirsi di alcune erbe naturali per aumentare la possibilità di successo e liberarsi definitivamente del bisogno di nicotina? Le diverse prove scientifiche attualmente disponibili evidenziano un ruolo fondamentale delle erbe naturali per la lotta al fumo e alla nicotina. Un metodo per smettere di fumare sigarette che forse i fumatori non conoscono molto bene, ma che vale la pena provare.

Che cos’è e come funziona la citisina nelle erbe per dire addio a fumo e sigarette

Chi è un fumatore incallito può trovare giovamento dalla citisina, una sostanza naturale, come del resto il tabacco che viene impiegato all’interno delle sigarette. La citisina, essendo naturale, emana particolari aromi, sapori, colorazioni che possono andare a contrastare la dipendenza da nicotina. Fabio Firenzuoli, responsabile del Centro riferimento Fitoterapia Azienda Ospedaliera Universitaria Careggi a Firenze, ha messo in evidenza come si può dire addio al fumo e smettere di fumare grazie alla citisina. Già in passato si era provato a curare la dipendenza dalla nicotina e da sigarette aggiungendo ad esse il mentolo. Doveva stimolare i soggetti fumatori a smettere, ma il sapore e l’aroma non hanno fatto altro che incrementare la schiera dei fumatori, o a far tornare i temerari del nuovo gusto al semplice tabacco.

Quali sono le erbe per smettere di fumare

Per poter finalmente smettere di fumare e contrastare efficacemente la dipendenza da fumo e nicotina, sembrano efficaci erbe dal potere rilassante, come luppolo, iperico e lavanda. Diversi test hanno evidenziato la presenza della citisina, una molecola totalmente naturale contenuta anche nella pianta del tabacco, ma non cancerogena. Essa è in grado di ingannare il cervello ed agire sui recettori della nicotina, senza incombere in crisi di astinenza. Ovviamente, ci vogliono pazienza, costanza e forza di volontà per poter dire addio al fumo.

 

About Ilaria Ambrogi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *