Home / Salute / Verme in lattina di Coca Cola, adolescente ricoverata ad Andria
Ragazza ricoverata dopo malore: aveva trovato un verme nella Coca Cola

Verme in lattina di Coca Cola, adolescente ricoverata ad Andria

Le bibite gassate fanno male alla nostra salute non solo perché contengono troppi zuccheri. La vicenda della ragazzina di Andria che ha accusato un malore dopo aver trovato un verme nella lattina di Coca Cola ne è la prova.

La Coca Cola fa male?

I media hanno dato risalto alla notizia, enfatizzando in maniera eccessiva quanto accaduto all’adolescente. Qualcuno infatti aveva scritto che la ragazza era in pericolo di vita. La giovanissima in realtà si è sentita male dopo aver bevuto un sorso di Coca Cola dalla sua lattina e aver sentito qualcosa di strano in bocca. È stata portata in ospedale per tutti gli accertamenti del caso e sono arrivati sul posto anche gli agenti di polizia, gli esperti dell’ufficio igiene e del Sian.

Il verme era pericoloso?

Lo strano malore accusato dalla ragazzina non desta preoccupazione ai medici che la tengono sotto osservazione. Il verme è stato analizzato e da una prima ispezione al microscopio pare che non sia velenoso, maggiori informazioni arriveranno in seguito all’analisi degli esperti dell’istituto zooprofilattico di Foggia dove è stato spedito il campione. I medici hanno sottolineato che la dodicenne non ha avuto sintomi (vomito, diarrea e simili) l’acidità della Coca Cola ha reso il verme innocuo. Intanto il lotto di provenienza è stato individuato per ulteriori approfondimenti. E pensare che c’è chi è disposto a pagare (a caro prezzo) i vermi e gli insetti per mangiarli!

About Andrea Rizzoli