Home / Attualità / Milano, vendita neonato online: denunciata dalla Polizia Postale
milano vendita neonato online Facebook

Milano, vendita neonato online: denunciata dalla Polizia Postale

Ancora lo porta in grembo e lo ha messo in vendita su Facebook sulla pagina Compro e Vendo tutto: nei guai una donna di 28 anni residente nel capoluogo della Lombardia: la dona si trova a Milano ed è indagata in semilibertà dalla Polizia Postale

Mette in vendita nascituro, donna indagata a Milano

Un annuncio shock che ha veramente dell’incredibile, anche perché la donna di 28 anni, residente a Milano, lo ha postato su Facebook tranquillamente. La ragazza, a quanto scritto sull’inserzione, starebbe per diventare mamma e ha messo in vendita il figlio che porta in grembo. L’annuncio è stato pubblicato sui social nella pagina Compro e Vendo Tutto e non è passato inosservato. La foto che lo accompagnava era un’ecografia di un feto al quinto mese. Qualche utente si è allarmato e ha allertato la Polizia Postale di Catania per salvare il futuro neonato.

Vendita online feto Milano, perquisizione della Polizia Postale

La donna è una 28enne milanese ed è stata sottoposta a perquisizione domiciliare e informatica disposta dalla Procura di Catania ed eseguita dalla Polizia Postale di Milano. La donna, sposata e con un lavoro in un’attività commerciale, non era neanche incinta. Avrebbe pubblicato l’annuncio su Facebook solo per provocare. Il troll, ha raccontato agli agenti, era quindi tutto uno scherzo.  Nessun feto o neonato in pericolo.

Vendita neonato a Milano, era un troll

A destare sospetti e allarmare gli utenti Facebook della pagina Compro e Vendo Tutto è stata sia la foto di accompagnamento alla vendita, ovvero una ecografia di un feto al quinto mese, e il prezzo: 10mila Euro per un bambino ancora nel grembo materno. Invece, la donna di Milano ha voluto provocare per fomentare la chat. L’immagine è stata presa da un gruppo web sulle mamme e sui neonati. Una truffa in piena regola, per rendere l’inserzione più verosimile. Ad oggi, la donna si trova ancora nel capoluogo della Lombardia, ma è indagata in stato di libertà.

 

About Ilaria Ambrogi