Home / Società / Omofobia al GF VIP 2: Marco Predolin espulso dalla Casa?
Omofobia al GF VIP 2: Marco Predolin espulso dalla Casa?

Omofobia al GF VIP 2: Marco Predolin espulso dalla Casa?

Bufera sui social per alcune frasi dette nella Casa più spiata d’Italia circa la sua visione dell’omosessualità dal celebre conduttore de Il Gioco delle Coppie: prima squalifica con espulsione al Grande Fratello VIP 2?

Marco Predolin come Clemente Russo: espulso dal GF VIP 2?

Nonostante abbia condotto Il Gioco delle Coppie, Marco Predolin, concorrente della Casa del Grande Fratello VIP, l’ha fatta grossa. Parlando con Simona Izzo, i fratelli Rodriguez e Lorenzo Flaherty, ha toccato il delicatissimo argomento dell’omosessualità. Nello specifico, si è discusso sull’approccio del mondo arcobaleno nell’ambito del lavoro e il presentatore ha espresso il suo pensiero, dicendo che non tutti i gay vogliono fare le donne e che alcuni rimangono normali, sottolineando che è contrario a chi ostenta ed enfatizza la propria sessualità sul posto di lavoro. Secondo Predolin, un medico o un avvocato non potrebbe indossare le calze a rete per lavorare per questione di dignità, mentre fuori dall’orario lavorativo si può fare quello che si vuole. Immediate le polemiche partite da Facebook, Twitter e sul sito ufficiale del Grande Fratello VIP 2: gli utenti chiedono a gran voce l’espulsione come è avvenuto per Clemente Russo l’anno passato, con la differenza che il concorrente è accusato di omofobia.

Il caso Clemente Russo al GF VIP, Marco Predolin squalificato?

L’anno passato, nella Casa del Grande Fratello VIP, c’è stata uan conversazione notturno tra il pugile Clemente Russo e l’ex calciatore e marito di Simona Ventura, Stefano Bettarini, in merito alle conquiste di quest’ultimo. Russo, che gareggia per la Polizia Di Stato, ha scatenato una bufera per certe frasi contro le donne e di istigazione al femminicidio che gli sono costate la squalifica dal gioco. La stessa situazione si sta verificando con Marco Predolin e il discorso pericoloso notturno fatto con gli altri concorrenti della casa bella. Le sua frasi sono considerate omofobe perché farebbe uso di termini come normalità e dignità, oltre a tirare in ballo l’esternazione del proprio orientamento sessuale associandola al travestimento. Le associazioni LGBT sono sul piede di guerra e stanno gridando a gran voce un immediato provvedimento per Predolin, come si è verificato con Clemente Russo.

Squalifica al GF VIP 2, Predolin espulso o ammonito?

E’ il sito TV ZAP a rendere nota la polemica sui social derivante da presunte frasi omofobe dette da Marco Predolin. Il messaggio che passa, ovvero essere gay solo dopo l’orario di lavoro, significa per le associazioni reprimere la propria persona in un contesto lavorativo, ambito in cui la sessualità non dovrebbe entrarci. Significherebbe anche sminuire la valenza che il coming out ha nella vita di queste persone, equiparando il modo di essere a una sorta di mascherata di Carnevale. Ovviamente, il concorrente del GF VIP 2 merita di difendersi e di contestualizzare il suo pensiero. L’ora tarda potrebbe aver giocato sull’uso inappropriato di certi termini, parole dette in modo superficiale che possono costare l’uscita immediata dal reality di Canale5 condotto da Ilary Blasi con Alfonso Signorini e la Gialappa’s Band.

About Ilaria Ambrogi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *